confassociazioni

Organizzazione

Gli Organi dell’associazione AIOLaF sono l’Assemblea, il Consiglio, Il Presidente, il Collegio dei Probiviri ed il Comitato Tecnico- Scientifico.

L’associazione, inoltre, è distribuita sul territorio italiano attraverso una rete di Referenti Regionali, ai quali sia le imprese che i lavoratori autonomi possono rivolgersi per approfondimenti e chiarimenti.

 

L’Associazione consente alle persone, già in possesso dei requisiti di legge (certificazione italiana) di essere inserite nell’elenco professionale degli “operatori qualificati AIOLaF”, solo se sono soddisfatti i seguenti requisiti aggiuntivi:

  • Esperienza lavorativa con uso di sistemi di accesso e posizionamento su funi pari ad almeno mille ore per un tempo non inferiore a due anni.

 

Se il candidato non è in grado di dimostrare i requisiti aggiuntivi, AIOLaF organizza nell’arco dell’anno alcune sessioni pratiche durante le quali il candidato potrà dimostrare praticamente di avere l’esperienza sufficiente a garanzia gli standard qualitativi degli associati.

 

Il sistema di accesso e posizionamento su funi utilizzato deve essere in conformità ai requisiti di legge della nazione ove sono stati eseguiti e secondo le indicazioni delle Linee Guida nazionali (ad esempio la Linea Guida ISPESL) e delle norme tecniche internazionali (ad esempio la norma ISO 22846:2012 oppure la ANSI Z-133:2012).

 

Non sono prese in considerazione le esperienze effettuate in attività sportive quali: alpinismo, arrampicata, canyoning, speleologia e le attività di soccorso alpino che non siano state eseguite con tecniche e dispositivi o meccanismi differenti rispetto a quelli normalmente utilizzati nell’attività lavorativa degli associati.